LODI – 11 dicembre 2021 – Presentazione del Libro Bianco del Verde

CONVEGNO IN PRESENZA – dalle 10,00 alle 13,30 – LODI, Cinema Fanfulla, Viale Pavia 4 – E WEBINAR con iscrizione obbligatoria

Rilascio di CFP per Dottori Agronomi e Forestali, Architetti e Paesaggisti, Periti Agrari e Periti Agrari Laureati, Agrotecnici e Agrotecnici Laureati

Si è scelta Lodi, come simbolo della rinascita, per presentare in Lombardia, il prossimo 11 dicembre, il “Libro Bianco del Verde”, a valle dell’evento nazionale tenuto a Roma lo scorso 12 ottobre, organizzato da Confagricoltura e Assoverde, promotori del prodotto editoriale.

Un patrimonio di proposte e di idee che si pongono come sfida al cambiamento, in nome della Salute, dove il principio della ‘Cura’ (del suolo, dell’ambiente, degli animali e delle persone) indirizza nuovi modelli di progettazione, gestione, cura e manutenzione, con un nuovo approccio, prima di tutto culturale, che mette al centro il ‘valore’ degli alberi e degli spazi verdi, la ‘qualità’ dei progetti e degli interventi, le ‘competenze’ e le ‘professionalità’ degli operatori.

Le sezioni regionali di Confagricoltura ed Assoverde, coordinate dalle Segreterie nazionali, in collaborazione con Enti istituzionali, Ordini professionali, Associazioni, Aziende e Professionisti del territorio, presentano il Libro Bianco del Verde, per entrare nel merito delle proposte e delle soluzioni più efficaci per pianificare, progettare, realizzare e gestire al meglio il verde nelle nostre città, in ragione del valore e del ruolo strategico che viali alberati, parchi e giardini, pubblici e privati, possono svolgere a salvaguardia dell’ambiente, della qualità e della salubrità delle aree urbane e, in modo più esteso, nella ricostruzione dei necessari equilibri eco-sistemici a scala sovracomunale e nazionale.

L’evento è promosso da Assoverde Lombardia, con Confagricoltura Lombardia e Confagricoltura Milano, Lodi e Monza Brianza, in collaborazione con VERBENA – Azienda associata Assoverde, il patrocinio degli Ordini professionali, ed il sostegno dei diversi Partner che a scala territoriale hanno aderito al Libro Bianco del Verde.

Interverranno nel corso del Convegno, oltre i promotori del Libro Bianco del Verde, i rappresentati delle Istituzioni, degli Ordini professionali, gli autori che hanno fornito contributi specialistici nella redazione del prodotto editoriale.

Oltre ai referenti delle Amministrazioni e agli Operatori pubblici e privati del settore, l’iniziativa è rivolta anche ai Cittadini, per proporre un nuovo approccio, prima di tutto culturale, al valore e alle potenzialità che la “cura” del verde può determinare sulla salute delle persone, sulla qualità ambiente, oltre che per la bellezza e la salubrità degli spazi in cui viviamo.

A valle dell’evento nazionale a Roma, lo scorso 12 ottobre, dopo la Puglia, la Lombardia accoglie e si fa promotrice del percorso del Libro Bianco del Verde, un percorso lungo, con obiettivi ambiziosi, che si fonda prima di ogni cosa sul coinvolgimento attivo e propositivo di quanti credono alla possibilità di riportare la Natura in città e, condividendo i medesimi obiettivi, vogliano scendere in campo per raggiungerli.